Condizioni generali per l’acquisto del servizio viaggio su alternativaevents.it

Condizioni generali per l’acquisto del servizio viaggio su alternativaevents.it – DONGIOVANNI VIAGGI di Giovanna Dongiovanni s.a.s. via Spirito Santo, 150 70015 Noci (BA) P. IVA 04000590721

1. – Premessa

La Dongiovanni Viaggi Sas – cod. fisc./partita IVA 04000590721, (di seguito anche Organizzatore) è titolare di un’agenzia di viaggi e si occupa di trasporto di singoli passeggeri verso destinazioni definite eventi (di seguito, “Eventi”) principalmente, ma non esclusivamente, con autobus su linee di media-lunga percorrenza, in collaborazione con le più importanti aziende del settore (di seguito, “Vettore” e/o “Aziende Partner”), che svolgono il servizio avvalendosi di personale, mezzi e veicoli propri, secondo gli standard qualitativi definiti dalla Dongiovanni Viaggi Sas ed in conformità con le disposizioni di legge e regolamentari nazionali e comunitarie nonché con le previsioni delle autorità amministrative competenti in materia. 

Effettuando la prenotazione, il viaggiatore conferma di aver letto ed accettato le presenti Condizioni Generali di Vendita, di Contratto e di Trasporto, nonché le informazioni fornitegli dalla Dongiovanni Viaggi Sas e/o da un rappresentante dalla stessa autorizzato, dichiarando di possedere la capacità giuridica e di agire, ed il potere di assumere obblighi in nome e per conto di eventuali terzi accompagnatori.

2. – I viaggi sono in vendita fino ad esaurimento posti.

3. – Cosa serve per viaggiare

Per viaggiare l’acquirente deve necessariamente possedere la carta d`identità valida per l`espatrio o il passaporto; la scadenza del documento che si decide di utilizzare deve essere successiva alla data di rientro prevista dal proprio viaggio. In caso di pagamento tramite bonifico o bollettino postale bisogna inviare tramite e-mail (info@alternativaevents.it) la ricevuta di pagamento. Il mancato invio della suddetta documentazione non consente la conferma dell`acquisto. La domanda di prenotazione dovrà essere redatta accedendo dal sito alternativaevents.it e utilizzando l’apposito modulo elettronico compilato in ogni sua parte. L`accettazione delle prenotazioni è subordinata alla disponibilità dei posti e s`intende andata a buon fine, con conseguente perfezionamento del contratto, solo nel momento in cui l`Organizzatore invierà conferma via mail al cliente.

4. – Viaggi nominativi e cambio nome

I viaggi sono nominativi. Sarà possibile modificare il nominativo dell’acquirente del pacchetto viaggio a condizione che: – si sia provveduto al pagamento di €10,00 a titolo di penale sul conto corrente: c/c postale 62413984 intestato a: “L’ALTERNATIVA s.r.l.” ABI: 07601 – CAB: 04000 Iban: IT 85 X 07601 04000 000062413984 Causale: Cambio nominativo e nome e cognome di chi cede il viaggio; – si sia provveduto ad avvisare di detta sostituzione l’organizzazione inviando una nota a mezzo e-mail (info@alternativaevents.it – indicando tutti i dati anagrafici e i contatti email e telefonico del nuovo beneficiario e allegando il documento di riconoscimento di entrambi i soggetti). – In ogni caso questa procedura sarà possibile solo fino a 20 giorni prima della partenza.

5. – Bagagli

Vengono accettati bagagli al seguito della comitiva sino alla capienza del bagagliaio. Viene escluso qualsiasi altro stivaggio. A bordo del mezzo è vietato il trasporto di oggetti pericolosi o sostanze nocive o anche semplicemente bevande fatta eccezione per l’acqua; limiti sagoma del bagaglio a mano consentito in cabina: 30 x 10 X 10 cm (Art. 61 comma 1/8). I bagagli non consegnati, cioè tutti gli oggetti in possesso del cliente, rimangono sempre ed esclusivamente sotto la sua custodia. La Dongiovanni Viaggi Sas e il Vettore non rispondono degli oggetti di valore eventualmente contenuti nei bagagli, carte valori, oggetti d’arte o di antichità, oggetti preziosi o assimilabili. Nessun addebito può essere imputato alla Dongiovanni Viaggi Sas e al Vettore  per furti o deterioramento al materiale depositato in pullman. La Dongiovanni Viaggi Sas e il Vettore declinano ogni responsabilità per eventuali oggetti dimenticati a bordo del mezzo a fine servizio. Iniziato il viaggio l`acquirente deve rispettare la tabella di marcia (orari di partenza, durata delle soste durante il viaggio, ecc…) stabilita dagli organizzatori e dalle compagnie di trasporto convenzionate. Eventuali ritardi dei viaggiatori, causati da problemi di qualsiasi natura non imputabili all`organizzazione, esonerano l’organizzazione da qualsivoglia responsabilità. In tal caso, l`acquirente non ha diritto ad alcun rimborso per qualsiasi spesa derivante dall`inconveniente. Comunque, chi perde il viaggio di andata può raggiungere il luogo dell’evento per conto proprio a proprie spese ed usufruire del viaggio di ritorno. L`organizzazione non si assume alcuna responsabilità circa possibili ritardi imputabili alle compagnie di trasporto convenzionate: in nessun caso sono previsti rimborsi relativi a servizi extra eventualmente necessari (pasti, hotel, taxi, ecc…). Il Viaggiatore inoltre dovrà attenersi all`osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza, a tutte le indicazioni fornite loro dall`Organizzatore o dai suoi preposti, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno tenuti a rispondere di tutti i danni che l`Organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza in corso di viaggio.

6. – Rimborso

L’acquirente non ha diritto ad alcun rimborso, sia dell’intera somma sia dell’eventuale acconto versato, se rinuncia al viaggio per qualsiasi motivazione personale. L`acquirente ha diritto al rimborso dell`intera somma versata solo nel caso in cui l`organizzazione si trovi nelle condizioni di annullare, per ragioni di qualsivoglia natura, la sua o tutte le partenze (art.10 della legge 1084 del 27 dicembre 1977 concernente la Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio). Si fa presente che qualora l’organizzatore non dovesse raggiungere il completamento di almeno il 60% dei posti disponibili messi in vendita su ogni singolo pullman, potrebbe provvedere alla cancellazione del viaggio e rimborsare la cifra versata da parte del compratore oppure proporre al compratore stesso una soluzione alternativa con una partenza da una città diversa da quella scelta precedentemente, sempre tenendo conto dei viaggi messi in vendita dalla Dongiovanni Viaggi Sas. L’eventuale cancellazione del viaggio avverrà entro 30 giorni dalla data prevista per la partenza.

7. – Imbarco

Il viaggiatore è tenuto a presentarsi presso la fermata di partenza (indicata sull’e-ticket) dell’autobus almeno 30 (trenta) minuti prima dell’orario di inizio del viaggio.

7.a – Assenza del passeggero

In caso di assenza al momento della partenza (si tratta di no show), il contratto di trasporto si intenderà automaticamente svolto correttamente (senza diritto del viaggiatore alla restituzione dell’importo pagato).

8. – Bagaglio e targhetta

Per ragioni di ordine e di sicurezza tutti i viaggiatori devono apporre una targhetta con le proprie generalità su ogni singolo bagaglio, indipendentemente dal viaggio acquistato. In caso contrario l`organizzazione, o la compagnia di trasporto convenzionata, possono rifiutarsi di imbarcare i bagagli.

9. – Variazione itinerario di viaggio

Gli itinerari, i punti di partenza e di arrivo, le date e gli orari di partenza e/o di arrivo degli autobus gestiti dalla Dongiovanni Viaggi Sas possono subire variazioni, anche senza preavviso, per motivi tecnici non imputabili alla Dongiovanni Viaggi Sas o alle Aziende Partner e/o per cause di forza maggiore e/o per giustificato motivo e/o per adempiere a disposizioni delle autorità amministrative competenti in materia. In particolare l’orario di ripartenza dalla sede degli eventi deve essere ritenuto solo indicativo anche se tassativo per tutti i passeggeri. Si parla infatti di orario di raduno per avviarsi all’imbarco che dovrà sottostare alle indicazioni degli organizzatori dell’evento in questione.

10. – Reclami

Il cliente, ai sensi dell`art.12 n.2 d.lgs 111/95, deve denunciare per iscritto, sotto forma di reclamo all`Organizzatore, le difformità ed i vizi del pacchetto turistico, nonché le inadempienze nella sua forma di organizzazione o realizzazione, all`atto stesso del loro verificarsi o, se non immediatamente possibile, entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data della fine del festival. Qualora i reclami siano presentati durante lo svolgimento del viaggio, l’agenzia di viaggi presterà al cliente l`assistenza richiesta al fine di ricercare una equa e pronta soluzione. Nel caso di reclamo presentato al termine dei servizi, l’agenzia di viaggi garantirà in ogni caso una sollecita risposta.

11. – Policy manifestazioni

Per tutto quanto attinente al soggiorno/campeggio e alle condizioni d’ingresso alle varie manifestazioni, si rinvia alle condizioni generali previste dalla POLICY consultabili sul sito degli eventi specifici.

12. – Divieti per il passeggero

A bordo dell’autobus, o qualunque altro mezzo impiegato (a meno di normative del paese di riferimento e/o condizioni imposte dal Vettore più restrittive), durante l’intero viaggio, il viaggiatore è tenuto al rispetto delle istruzioni impartite dal personale conducente e accompagnatore e, in ogni caso, delle seguenti regole di carattere generale:

  • divieto di parlare o distrarre in altro modo il conducente durante la guida dell’autobus;
  • divieto di arrecare disturbo agli altri passeggeri;
  • obbligo di occupare un solo posto a sedere;
  • obbligo di indossare le cinture di sicurezza ed eventuali altri dispositivi di ritenuta;
  • divieto di fumare (anche sigarette elettroniche), consumare bevande alcoliche e assumere sostanze stupefacenti;
  • divieto di trasportare sostanze e/o oggetti nocivi e/o pericolosi;
  • divieto di gettare oggetti dal veicolo;
  • obbligo di rispettare eventuali disposizioni impartite dal vettore a mezzo di avvisi esposti a bordo dell’autobus;
  • obbligo di rispettare la pulizia dell’autobus e delle attrezzature ivi presenti;
  • divieto di ingombrare, senza giustificato motivo, le zone di salita o discesa dall’autobus;
  • obbligo di scendere dall’autobus durante le soste lungo il tragitto, quando ciò sia richiesto dal conducente o da qualsiasi autorità di polizia o doganale;
  • divieto di compromettere in qualsiasi modo la regolarità e la sicurezza del viaggio e il livello del servizio;
  • divieto di trasportare petardi, fumogeni, oggetti atti ad offendere, armi (anche giocattolo) se non smontate e riposte nelle apposite custodie;
  • è fatto divieto di consumare cibo e bevande (soprattutto alcoliche) se non previa autorizzazione del conducente.

13. – Diritti del passeggero

13.1 – Diritti del viaggiatore in caso di ritardo o di cancellazione del viaggio

In caso di cancellazione del viaggio o di ritardo alla partenza, la Dongiovanni Sas provvederà ad informare tutti passeggeri in partenza quanto prima nel più breve tempo possibile. In virtù di questa eventuale necessità si invitano i passeggeri ad inserire un numero di telefono mobile valido e raggiungibile.

Quando è ragionevolmente prevedibile (specialmente a causa di forza maggiore quali guasto del bus, eventi atmosferici imprevedibili, chiusura strade, traffico dovuto a perturbazioni della circolazione, eventi politici, sommosse o qualunque altra situazione imprevedibile) che la partenza subisca una cancellazione o un ritardo superiore a centoventi minuti (2 ore), o in caso di accettazione di un numero di prenotazioni superiore ai posti disponibili (da ora OVERBOOKING), il viaggiatore può scegliere tra:

  • il rimborso integrale del prezzo pagato per il viaggio (si intende la tratta interessata dal ritardo o cancellazione);
  • ove possibile, la continuazione del viaggio o il reinstradamento con servizi di trasporto alternativi (messi a disposizione dell’organizzazione) ragionevoli sino alla destinazione indicata nel contratto di trasporto.

Il rimborso del prezzo potrà essere corrisposto a mezzo bonifico o con un mezzo alternativo in accordo con il passeggero entro 14 (quattordici) giorni dal momento in cui la Dongiovanni Viaggi Sas ne avrà ricevuto domanda.

Si fa presente che il ritardo non può essere calcolato prendendo come inizio della decorrenza l’orario di appuntamento per il ritorno dalle singole manifestazioni. L’appuntamento per il raduno dei passeggeri non corrisponde all’orario di ripartenza.

13.2 – Cancellazione del Viaggio di Ritorno

Il diritto di sistemazione gratuita in hotel o in altro alloggio NON SUSSISTE qualora La Dongiovanni Viaggi Sas dimostri che la cancellazione o il ritardo è stato causato da condizioni quali scioperi, provvedimenti legislativi o amministrativi ed altri eventi, imprevedibili ed inevitabili, colpi di stato, esaltazioni di piazza, tumulti, sommosse, atti vandalici, terremoti, valanghe, frane ed eventi atmosferici quali grandine, pioggia e neve e di qualunque altra eccezionalità relativa ad eventi naturali di gravità tale da pregiudicare la regolare e sicura effettuazione del servizio di trasporto su autobus.

Qualora l’autobus diventi inutilizzabile durante il viaggio, la Dongiovanni Viaggi Sas offre al viaggiatore la continuazione del viaggio con un altro veicolo dal luogo in cui si trova il veicolo inutilizzabile o il trasporto dal luogo in cui si trova il veicolo inutilizzabile sino ad un punto di attesa e/o una stazione, da cui sia possibile la continuazione del viaggio.

13.3 – Limitazione di responsabilità

La Dongiovanni Viaggi Sas non risponde di eventuali danni cagionati alla persona e/o al bagaglio del viaggiatore, quando l’evento derivi dall’inosservanza, da parte del viaggiatore stesso, di regole, prescrizioni, regolamenti e/o disposizioni vigenti a bordo dell’autobus e/o dettate dal conducente e/o comunque diffuse dalla Dongiovanni Viaggi Sas, nonché da atti compiuti con negligenza o imprudenza posti in essere dal viaggiatore stesso.

La Dongiovanni Viaggi Sas non risponde, altresì, dei danni che dovessero derivare alla persona e/o al bagaglio del viaggiatore, quando l’evento derivi da caso fortuito e forza maggiore (intendendosi per tali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, scioperi, provvedimenti legislativi o amministrativi ed altri eventi imprevedibili ed inevitabili, colpi di stato, esaltazioni di piazza, tumulti, sommosse, atti vandalici, terremoti, valanghe, frane, fughe chimiche o radioattive, conseguenze della scissione dell’atomo, penuria di carburante ed eventi atmosferici quali grandine, pioggia e neve e di qualunque altra eccezionalità relativa ad eventi naturali di gravità ed altri eventi, imprevedibili ed inevitabili, che rendano impossibile la prestazione del servizio) o da ogni altro atto o fatto ad essa non imputabile.

In caso di decesso o lesioni personali del viaggiatore e/o di perdita e danneggiamento del bagaglio in conseguenza di un incidente derivante dall’uso dell’autobus, La Dongiovanni Viaggi Sas – ove ritenuta civilmente responsabile in base alla legislazione nazionale vigente – risarcirà i danni subiti alla persona e/o al bagaglio entro i limiti previsti dalle normative vigenti.

14. – Dichiarazione di lettura

Il cliente prima di procedere alla prenotazione dichiara di aver letto le su esposte condizioni generali di contratto e di averle accettate.

15. – Informazioni personali

Il presente documento relativo alle Condizioni Generali di Vendita, di Contratto e di Trasporto, non affronta il modo in cui utilizziamo le informazioni personali degli iscritti; queste informazioni sono disponibili su ——————————————————.

Quando si visita alternativaevents.it, possono essere introdotti nel terminale o altro dispositivo alcuni tipi di cookie. Il presente documento relativo alle Condizioni Generali di Vendita, di Contratto e di Trasporto Policy  non affronta il modo in cui gestiamo i cookie, queste informazioni sono disponibili su  ——————————————————.

16. – Legge applicabile e foro competente

16.1 – I presenti “Termini e Condizioni” di utilizzo del sito www.alternativaevents.it sono disciplinati dalla Legge Italiana.

16.2 – Qualora l’utente del Servizio sia un Consumatore, qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, esecuzione e/o risoluzione di atti giuridicamente rilevanti correlati all’utilizzo del Servizio, saranno devoluti alla competenza del giudice del luogo di residenza o domicilio elettivo dell’utente stesso.

16.3 – Qualora l’utente del Servizio non sia un Consumatore, qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, esecuzione e/o risoluzione di atti giuridicamente rilevanti correlati all’utilizzo del Servizio, saranno devoluti alla competenza esclusiva del Foro di Bari.